I MIEI COCKTAIL PREFERITI PER BRINDARE A CAPODANNO!

Non è certo una sorpresa che io ami i cocktail e le bollicine. Anche per questo, posso dirmi altrettanto fan del Capodanno, che flute luccicanti e Champagne dorati richiama per eccellenza.

Ecco una lista dei miei mix preferiti per brindare al Nuovo Anno. Drink poco noiosi e soprattutto… Molto divertenti da preparare!

Cin cin, e buon Anno Nuovo a tutti!

Leggi l'articolo →

ERROR FARE: COME VIAGGIARE (QUASI) GRATIS CON UN CLICK!

Si dice “Error Fare” si legge “Felicità”. Fino a poco tempo fa non sapevo esattamente di cosa si trattasse, ma da quando l’ho scoperto non riesco più a farne a meno.

La mia amica Julia da Koblenz, in Germania, mi ha spiegato come funzioni questo strano meccanismo per cui… viaggiare può risultarti molto più economico (se non talvolta addirittura gratuito) del previsto!

Ecco di cosa si tratta…

Leggi l'articolo →

EVVIVA I POM POM, ANCHE NEGLI ORECCHINI – Intervista a Valeria di “L’Angolo della Vale”

Come vi ho già raccontato in un post precedente, fra i trend di stagione troviamo i Pom Pom colorati e i colori fluo. Il militare e le giacche di pelle, e anche gli orecchini enormi.

Provate a indovinare? Le creazioni hand-made di Valeria, questi dettagli li racchiudono TUTTI!

Tra una chiacchiera e l’altra, Valeria mi ha raccontato che con l’artigianato di lusso hand-made abbia realizzato un suo piccolo immenso sogno, cresciuto insieme a lei sin da quando era piccina…

Pronti a sfidare tutte le passerelle? Leggete un po’ qua!

Leggi l'articolo →

EVVIVA IL SUSHI ALL YOU CAN EAT! LA MIA TOP 5 SU MILANO

Erano sette mesi che non facevo tappa al Sushi All You Can Eat. Incredibile, per un’amante delle crudità Giapponesi come me!

Tuttavia, meglio tardi che mai, proprio oggi ho rimediato ai miei doveri insoluti (quelli di mangiar gamberi fritti a colazione, si intende) e così mi sono organizzata con un amico che non vedevo da un po’. Scorpacciata di prelibatezze nipponiche, ad un prezzo veramente accessibile. Sulla via del ritorno ho pensato a quante volte mi sia capitato di dover rispondere a messaggini di amici e conoscenti che sapendo quanto io ami l’arte culinaria Giapponese mi chiedevano consigli sul dove andar a mangiar a Milano del buon cibo nipponico, economico ma di qualità.

Ecco allora la mia top 5 dei ristoranti Sushi All You Can Eat di Milano.

Leggi l'articolo →

GRECIA: HALKIDIKI – Sithonia e Monte Athos

Oggi a Milano il sole lo si intravede appena. Non fa caldissimo ma, al contrario, la pioggerellina dei giorni scorsi ha finalmente abbassato un poco le temperature. Perciò forse non starete sognando di scappare dall’afa Lombarda come nei giorni scorsi, ma se comunque vi va di catapultarvi nel paradiso caraibico (che poi caraibico non è, ma semplicemente di Grecia del Nord si tratta) della Penisola Calcidica – dita 2 e 3 – beh, ecco. In tal caso non vi resta altro che leggere il mio ultimo articolo qui sotto. ❤ #PodereMadonnina

Leggi l'articolo →

AGAPISA TIN ELLDA

Ieri pensavo, e rimuginavo tra me e me. E mi chiedevo cosa mancasse, perchè lo sentivo, che c’era qualcosa che mancava. Quasi un tassello invisibile che non capivo che forma avesse ne tanto meno immaginavo dove potesse essere finito. E per questo, allora, ecco, non ero proprio felice felice. Ero soltanto felice, ma da ripeterlo una volta sola e non due. E io invece vorrei aver sempre il cuore che palpita, e l’iperattività a mille perchè sei talmente entusiasta che quasi non riesci a crederlo o a capacitartene o a spiegarti come il tutto possa esser capitato.

Poi stamattina, con calma, mi sono svegliata. Ho stiracchiato le braccia, ho fatto yoga, e poi ho aperto la valigia. Profumi, colori, vestiti stropicciati. Poi ho bevuto il caffè, poi mi sono seduta sul divano, e poi – finalmente – ho capito quale fosse il tassello mancante che cercavo disperatamente da più di 24 ore.

Leggi l'articolo →

MAMMA SON TANTO FELICE

Mi metto comoda e poi sale lei, e mi chiede se – per favore – può prender posto vicino a me ‘che il bus è ormai quasi tutto pieno. Profuma di sapone, quello compatto, come le saponette che sanno di buono, quelle per profumare e lavare benissimo al tempo stesso. Maglioncino, camicia, capelli riccissimi. È sposata, le intravedo una fede, e anche un orologio al polso. Non mi soffermo troppo sui dettagli, probabilmente perché sono stanca, e poi non ne ho nemmeno il tempo.

Iniziamo a chiacchierare del più e del meno, e di una vita intera. E ammetto con rammarico di essermi anche scordata il suo nome. Non avrei voluto.

Leggi l'articolo →

Lontano non è mai abbastanza

Puoi viaggiare quanto vuoi, puoi cercare di scappare da te e dagli altri e dal mondo, ma non correrai mai più veloce del tuo destino. La vera te, con pregi, difetti, errori e certezze, continuerà imperterrita a sbucar fuori, quando meno te lo aspetti e quando meno lo desideri soprattutto. Che viaggiare, alla fin fine, non è davvero una corsa verso l’inaspettato ma forse un abbraccio a ciò che tu sei o diventerai. Perché quando parti, con uno zaino sulle spalle o una valigia sotto braccio, non sai certo cosa ti attenderà nelle prossime ore, nei prossimi giorni o cose così. Ma quello di cui non puoi dubitare, è che da quei giorni “out” tornerai cambiato.

Leggi l'articolo →