L’EGITTO UN PAESE SICURO: ecco perché visitarlo assolutamente

Il mio primo articolo su Marsa Alam ha fatto il botto: di visualizzazioni, di condivisioni, e anche di chiacchiere. Siete stati in moltissimi a scrivermi di volerne sapere di più! Grazie mille!!!

E allora, eccovi accontentati! Oggi ripenso alle calde spiagge di Marsa insieme a voi.

E oltre al Mar Rosso… Vi spiego per punti come di buoni motivi per volare immediatamente in Egitto ce ne siano molti, molti di più!

Annunci
Leggi l'articolo →

La Bretagna mi ha riportata a casa.

Così, se la Grecia mi aveva re-insegnato ad essere me stessa, e il Belgio a credere nel “non è mai troppo tardi”, il mio viaggio in Bretagna mi ha insegnato ad amare.

Ad amare me stessa un po’ di più, e anche gli altri, ma in modo incondizionato e sincero. Ad amare anche la vita, e a ricordarmi di volerla vivere davvero giorno per giorno, e sempre col sorriso e con la grazia nel cuore, capace di credere nel potere del bene sempre.

La Bretagna mi ha insegnato ad amare i Francesi, e anche i Bretoni addirittura di più, che se anche prima di partire avevo paura che la convivenza forzata ci avrebbe distrutti ho invece imparato che è stato esattamente l’opposto.

Ad amare la tranquillità che in Bretagna sembra esistere ovunque, coi suoi chilometri di campi coltivati e di mucche al pascolo quasi a ricordarti che il Paradiso esiste e non è irraggiungibile. Ad amare le cose semplici, perché in Bretagna son quasi tutti contadini oppure pescatori e va bene anche così. Ad amare gli sconosciuti che decidono di chiederti chi sei e che vogliono raccontarti la loro vita, come lo strano Parigino incontrato sulle sponde di Saint Suliac.

E poi, la Bretagna, mi ha insegnato ad amare di più casa mia.

Leggi l'articolo →