5 LUOGHI SPETTRALI A MILANO PER UN HALLOWEEN COI FIOCCHI

La giornata più spaventosa e misteriosa dell’anno è finalmente arrivata!

Oggi è il 31 Ottobre, e nonostante in moltissimi (io compresa) abbiano già festeggiato ieri sera, anche quella che fra qualche ora inizierà sarà una notte mostruosa da ricordare negli annali, come ogni Halloween che si rispetti!

Qualche giorno fa, vi ho postato tre ricette di dolci in pieno stile Halloween da preparare per rendere indimenticabile il vostro aperitivo a base di fantasmini, ossa e cioccolata. Oggi, invece, visti i numerosissimi amici gipsy che da Milano sempre mi seguono con tanto affetto, ho pensato di…

Elencarvi cinque luoghi da brivido, da visitare a Milano per un Halloween indimenticabile!

DUOMO

Ci avevate mai pensato? Lo so, è veramente incredibile ma è proprio così: il Duomo di Milano, quello bianco splendente capace di emozionare anche il turista (o il Milanese doc) dal cuore più freddo di tutti, è in realtà un luogo perfetto da visitare per Halloween. Non perchè sia divino ma, anzi, perchè si narra sia assolutamente… diabolico!

Volete saperne i dettagli? D’accordo, accontentati!

Una leggenda narra che nel lontano 1380 fu il demonio ad animare tutte le notti dei mesi invernali di Gian Galeazzo Visconti. Fu infatti proprio Gian Galeazzo Visconti a desiderare fortemente che il Duomo venisse costruito, ma la stessa leggenda ne spiega il motivo: il diavolo gli si presentò nei peggiori incubi notturni, tutte le notti e per tre mesi consecutivi, tanto da ordinargli  di edificare il Duomo di Milano come tempio al demonio. Come atto di devozione “nascosta” sarebbero dovute essere numerosissime le immagini e le statue raffiguranti il diavolo e beh… Che la leggenda sia vera oppure no, provate a presentarvi davanti al Duomo e ad osservarne attentamente tutti i dettagli della facciata. Di “piccoli diavoli” ne dovreste trovare almeno cento!

VIA BAGNERA

Stiamo parlando di un apparentemente insignificante vicoletto perpendicolare a Via Torino, una delle principali vie dello shopping a due passi dal Duomo di Milano. Beh, leggete attentamente quanto segue perchè… non ci passeggerete più così facilmente!

Via Bagnera, infatti, è conosciuta come una via decisamente… spettrale. Il motivo? Una leggenda narra che sia stata costruita così stretta da non farci passare nemmeno una macchina, per una ragione soltanto: per permettere al Mostro di Milano di uccidere le sue vittime senza che nessuno potesse interromperlo nè sentirne le grida. Si chiamava Antonio Boggia, ed è stato il primo vero e senza scrupoli serial killer d’Europa, anche definito dagli esperti il “Jack Lo Squartatore italiano”.

LA BASILICA DI SANT EUSTORGIO

Uno dei miei luoghi milanesi del cuore. A pochi passi dai Navigli, a pochi metri da un filare di alberi di ciliegio e anche esattamente al fianco di una delle pasticcerie americane di Milano più famose di sempre. La Basilica di Sant Eustorgio è un must per tutti gli amanti delle belle giornate a Milano, e anche un luogo da visitare assolutamente se siete dei turisti che di Milano vogliono scoprirne ogni cosa. Caratteristica più bella della Basilica, è il bellissimo e colorato giardinetto che le sta in fronte e che, soprattutto in primavera ed estate, si riempie di fiori di ogni genere, altezza e dimensione.

Anche qui, però, c’è del mistero. Per questo la inserisco in questa lista di luoghi perfetti per Halloween. All’interno della Basilica di Sant Eustorgio, infatti, sono conservati alcuni dei resti dei Re Magi, oltre che decorazioni ed affreschi millenari veramente strepitosi. Se però starete ben attenti, noterete che in alcuni di questi è ritratto un neonato Gesù bambino… con una caratterista particolare aggiunta: due corna da demonio.

Perchè? Non si sa. Uno dei tanti quesiti mai risolti della Milano tetra e tenebrosa!

LA BASILICA DI SANT AMBROGIO

Sant Ambrogio è il patrono di Milano, e anche per questo la sua basilica è forse una delle più belle della città. Un altro must da visitare se per la prima volta passate da Milano!

Anche Sant Ambrogio, tuttavia, è veramente misteriosa. Al suo ingresso, infatti, presenta una colonna con alla base due grandi ed insoliti buchi. Di cosa si tratta? Si dice che il demonio, dopo aver chiesto più e più volte a Sant Ambrogio di rinunciare alla sua missione, prese la rincorsa per incornare il Santo e martirizzarlo una volta per tutte. Tuttavia… Non prese bene la mira e le sue corna le conficcò nella colonna all’ingresso della Basilica!

Leggenda simpatica questa, non è vero?

LA CHIESA DI SAN BERNARDINO ALLE OSSA

Si trova esattamente in piazza Santo Stefano, nel pienissimo centro della città e alle spalle del maestoso Duomo di Milano. Apparentemente sembra a tutti una chiesa normale, accogliente e anche molto ben allestita e decorata. Tuttavia… In una particolare cripta della Chiesa di San Bernardino alle Ossa, non troverete altro che… teschi! Sono più di 600 e tutti derivanti dai morti dell’epidemia di lebbra che sottopose alla morte moltissime persone, nel 1600.

La cosa veramente terrificante, tuttavia, è anche un’altra: ogni anno, il 2 di Novembre, i resti di una bambina conservati nella cripta, prendono vita. Si animano e invitano tutti i teschi vicini a fare altrettanto.

Non ci credete? Beh, andate a vedere anche voi! Passate dalla Chiesa di San Bernardino alle Ossa il 2 di Novembre e… Buon divertimento!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...