Jamaica: la playlist antistress da quarantena

Otre 200 canzoni e 4 ore di musica per ballare sul divano, respirare un po’ di aria caraibica anche a casa, e sognare di poter visitare questa indimenticabile isola al più presto. Questa l’idea proposta dall’Ente del Turismo giamaicano, che ha creato un album su Spotify con il solo scopo di farci sognare la Jamaica anche da casa nostra. Ve ne parlo oggi sul Blog.

Leggi l'articolo →

Coronavirus, dove trovare film gratis online?

Ve lo avevo anticipato ieri e avete risposto entusiasti, perciò eccomi pronta a condividere con voi alcuni contenuti preziosi. Di cosa sto parlando? Delle piattaforme di streaming online che, in solidarietà a chi sta trascorrendo il suo periodo di quarantena da casa, hanno deciso di aprire gratuitamente le proprie teche permettendo agli spettatori di fruire di film e serie tv gratis, online.

Leggi l'articolo →

Coronavirus, Ryanair: “Da fine marzo fermi tutti i nostri voli”

Tra le tante speranze delle quali ci stiamo nutrendo in questi ultimi giorni, rientra sicuramente quella di poter presto tornare a viaggiare e di farlo più di prima. La domanda che in questi giorni dovremmo porci è se farlo sia attualmente prudente oppure no. Di fatto, possiamo davvero organizzare in questo preciso istante i viaggi che andremo a fare tra qualche mese? 

Leggi l'articolo →

Lavorare da casa: come fare per non impazzire?

Per chi ancora non è abituato, oppure per chi lo fa da sempre ma si sta sentendo particolarmente oppresso in questi difficili giorni da trascorrere interamente a casa, ecco qualche consiglio che mi auguro possiate ritenere utile ed azzeccato. Cercherò di rispondere alla domanda più complicata tra tutte: come non impazzire lavorando da casa (e con magari tutta la famiglia al fianco)?

Leggi l'articolo →

Senegal: come preparare il Thiebou Dieune, il piatto nazionale

Si tratta di una semplice ricetta a base di riso, pesce e verdure, veramente molto nutriente e squisita nonostante la povertà dei suoi ingredienti. A renderla frizzante, anche l’elevata quantità di peperoncino, nota tipica della cucina senegalese in generale.

Oggi, anche forse per sognare di trovarmi ancora là, in Senegal, ho pensato di condividerla con voi. Se deciderete di realizzarla, fatemelo sapere. Sarei molto curiosa di scoprire quanto vi piacerà.

Leggi l'articolo →

Quarantena? Niente noia: le mie attività per i prossimi giorni

Non sarà facile, ma non sarà impossibile. Nonostante la mia totale incapacità nel rimanere ferma nello stesso posto per più settimane, (cosa che già sto patendo notevolmente essendo ormai a casa dallo scorso febbraio) cercherò di approfittare di questo mese di quarantena per imparare cose nuove, concentrandomi maggiormente su nuovi progetti che per mancanza di tempo ho spesso rimandato in passato e, genericamente, prendendomi più cura di me.

Leggi l'articolo →