RILIVE 2014

Maggio, 2014

Si è tenuto ieri sera, a Milano, il concertone di musica Italiana più atteso dell’anno: anche quest’anno infatti, il Radio Italia Live 2014, arrivato ad oggi alla sua terza edizione, ha riempito piazza Duomo e la città intera di fan scatenati, provenienti da tutte le regioni del Paese e non solo. Molti gli stranieri, soprattutto Svizzeri e Francesi, accorsi nel centro di Milano città per potersi godere lo spettacolo che, sponsorizzato – tra gli altri – in particolar modo da ‘Sloggi’ e dalla produttrice numero uno di energia rinnovabile, l’azienda ‘SuisseGAS’, ha visto cantare a sguarciagola e per ben quattro ore, più di 100mila persone, sotto il caldo sole del 1° Giugno sin dalle prime ore del mattino. A farla da padrone sul palco, invece, oltre ai fantastici presentatori Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, un cast stellare di artisti, dai più giovani ai più classici, che davvero ha emozionato e coinvolto, dimostrando a presenti e (tele o radio)spettatori quanto davvero la passione e la bravura siano ancora presenti in un paese come quello dell’Italia, dove troppe volte si da per scontato le cose buone e belle non si realizzino mai. E invece, con il patrocinio del Comune di Milano, la grande Radio Italia ha dimostrato, ancora, che la buona musica c’è, esiste e persiste. Arriva al cuore della gente, che ieri ha testimoniato la sua vicinanza al nostro Paese anche e soprattutto presenziando al grande evento del #rilive 2014.

E anche io, ieri, c’ero! Accreditata presso la Sala Stampa, infatti, ho avuto l’onore di poter vivere da vicino il clima spettacolare che si poteva respirare nelle ore pre-concerto, così come sentir anche un po’ mia quell’adrenalina e quella carica vissuta da artisti e staff nei momenti tesi che anticipavano di qualche secondo la salita sul palco.

Qui i miei aggiornamenti in diretta per IlSussidiario.net:

Concerto in piazza Duomo / La scaletta del concertone Radio Italia Live 2014 (1 giugno
2014)

RADIO ITALIA LIVE, IL CONCERTO 2014 – Giunto finalmente anche il momento della Conferenza Stampa per il Radio Italia Live di stasera, a puntino poco prima che il palco si popoli delle punte di diamante della musica italiana. Prende parola Mario Violanti, e per primo ci racconta che “questo concerto, oltre a veder impegnato sul palco un cast straordinario e fantastico, credo arrivi alla conclusione migliore per un mese quale quello di Maggio, in cui Milano ha sperimentato per la prima volta davvero cosa significhi vivere EXPO 2015. Proprio per questo il concerto di stasera vede portare il Logo di EXPO e di Milano Città, un capoluogo che ha visto nelle ultime settimane oltre 120 appuntamenti che hanno ridonato inevitabilmente vitalità alla città” dice, felice. E prosegue: “Ricordiamo anche che Piazza Duomo è stata abitata pochi giorni fa dalla ‘Filarmonica della Scala’, vedendo oltre 45ooo cittadini far da attivi spettatori… Il significato che la Piazza del Duomo sia davvero aperta a tutte le diverse tipologie di musiche, che possono vivere e convivere insieme al meglio. Nessuna differenza di genere ma l’unico discrimine quello della qualità. Qualità che però noi cerchiamo in ogni modo di preservare, perchè noi ci proviamo, ad offrire solo qualità altissima”, entusiasta.

Presenti alla Conferenza anche i presentatori Paolo Kessisoglu e Luca Bizzarri che, scherzando, ci raccontano come “i fan abbiano iniziato a svenire sotto il caldissimo sole di Milano già a partire dalle 14 di questo pomeriggio”. Anche Daniele Bossari si domanda quante migliaia di persone siano già presenti ad ora in Duomo, e, racconta: “l’atmosfera che qui ho l’onore di rivivere per il terzo anno di fila è davvero magica. Non riesco ad immaginare quanta gente stia popolando Piazza Duomo, ma so soltanto che il cemento nemmeno si intravede”. Lui sarà anche stavolta fisso nel backstage, “pronto a spiare cosa faccia, pensi o viva l’artista pochi istanti prima di salire sul palco, così come subito dopo essersi esibito. Ciò che certo credo è che se ne vedranno delle belle” conclude.

Oltre a Giorgia che, purtroppo, resterà a letto causa bronchite, anche Claudio Baglioni pare sia davvero influenzato. Tuttavia, dichiara, “ora sto meglio. Tachipirina e via sul palco. Non deluderò il pubblico, canterò nonostante la febbre” conclude.

RADIO ITALIA LIVE, IL CONCERTO 2014 – La passerella continua per la felicità dei fan. Quando manca davvero poco all’inizio del primo evento “quasi estivo” che aprirà una serie di concerti in tutta Italia in vista dell’estate, oggi tutto si ferma per il Radio Italia Live che prenderà il via alle 19.00. Poco fa è arrivato anche la rivelazione di quest’anno, il rapper italiano Rocco Hunt, il vincitore del Festival di Sanremo 2014 nella sezione “Nuove proposte” con ‘Nu juorno buono’.

RADIO ITALIA LIVE, IL CONCERTO 2014 – Oggi è il grande giorno del mega concerto Radio Italia Live e mentre Piazza Duomo a Milano è gremita di gente, gli artisti iniziano ad arrivare nel backstage e a provare in attesa del loro momento. Una delle star italiane che saliranno sul palco questa sera è proprio Emma Marrone. La salentina ha già fatto le sue prove per il concerto, non ci resta che attendere e vedere (o meglio, ascoltare) come canterà ufficialmente tra qualche ora…

Ed ecco la mia personalissima photogallery, col privilegio del PASS SottoPalco…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Claudia Cabrini © 2014, ALL RIGHTS RESERVED

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...