Coronavirus, Ryanair: “Da fine marzo fermi tutti i nostri voli”

departure-2042513_640

Mi sono stati recapitati proprio ieri sera i nuovi provvedimenti Ryanair, intrapresi dalla compagnia aerea a seguito dell’emergenza Coronavirus. Come ben saprete, infatti, nelle ultime settimane Ryanair – come tante altre compagnie aeree – è stata costretta a diversi tagli di rotte a causa della pandemia Covid-19. Ecco, a tal proposito, gli ultimi cambiamenti e i più cari consigli che il vettore ha deciso di condividere con tutti noi.

Coronavirus, Ryanair: “Da fine marzo fermi tutti i nostri voli”

Tra le tante speranze delle quali ci stiamo nutrendo in questi ultimi giorni, rientra sicuramente quella di poter presto tornare a viaggiare e di farlo più di prima. Per riuscirci, però, occorrono ovviamente anche mezzi di trasporto disposti ad aiutarci nell’impresa – con particolare riferimento alle compagnie aeree, presso le quali siamo soliti acquistare i biglietti con largo anticipo. La domanda che in questi giorni dovremmo porci è se farlo sia attualmente prudente oppure no. Di fatto, possiamo davvero organizzare in questo preciso istante i viaggi che andremo a fare tra qualche mese?

La risposta, totalmente personale, arriva in primis da Ryanair, che proprio ieri sera ha voluto comunicare di fermare tutti i suoi voli operati dall’intero gruppo, a partire dalle ore 24:00 del 24 marzo 2020. Ma esattamente, cosa significa?

“Negli ultimi giorni, la diffusione del virus Covid-19 ha portato la maggior parte dei governi dell’UE a imporre severi divieti di viaggio e restrizioni, che hanno avuto un impatto negativo sugli operativi di tutte le compagnie del gruppo Ryanair, causando cancellazioni e modifiche su tutto il network”

Ecco le parole rivolte alla stampa dal Press Office di Ryanair:

“Invitiamo i clienti che stanno pianificando il proprio viaggio a prestare la massima attenzione a tutte le restrizioni governative. La situazione cambia quotidianamente e suggeriamo ai clienti di controllare le linee guida locali pertinenti emesse dal proprio governo prima di viaggiare, e la nostra pagina Travel Advisory per ulteriori informazioni sulle restrizioni specifiche di ciascun paese”.

airplane-4065698_640

Un invito molto intelligente, quello della compagnia aerea irlandese, che di fatto sconsiglia di acquistare biglietti aerei fino a nuovo ordine

Nello specifico, Ryanair aggiunge:

“I nostri operativi sono stati enormemente interessati da queste restrizioni governative e saranno soggetti a ulteriori tagli:

dalle 24:00 di mercoledì 18 marzo fino alle 24:00 di martedì 24 marzo, il gruppo Ryanair ridurrà i voli per oltre l’80%. Tutti i clienti interessati riceveranno un’e-mail. Invitiamo gentilmente i clienti a non contattare i nostri Call Center che al momento risultano essere sovraccarichi a causa dell’elevato numero di richieste

• dalle 24:00 del 24 marzo prevediamo che la maggior parte, se non tutti, i voli del gruppo Ryanair saranno messi a terra (ossia cancellati) ad eccezione di un numero molto limitato di operativi per mantenere la connettività essenziale, principalmente tra Regno Unito e Irlanda”.

Per il momento, ricordiamoci dunque di continuare a viaggiare ma soltanto con la fantasia. Speriamo tutti che la situazione si evolva al più presto e nel modo più felice e semplice per tutti – ma fino a quel momento ricordiamoci anche di rimanere a casa, e di non organizzare viaggi fai-da-te finché non sarà tutto tornato alla normalità

the-plane-3755173_640

La compagnia si scusa per l’inconveniente, e ricorda che la sicurezza e il benessere del proprio personale e dei propri clienti rimangano la vera priorità

La nota Ryanair, inoltre, conclude: “Ryanair continuerà a rimanere in stretto contatto con i Ministri degli Affari Esteri di tutti i Paesi dell’UE in merito al rimpatrio dei cittadini dell’UE e, ove possibile, potremo effettuare voli a supporto”.

6 risposte a “Coronavirus, Ryanair: “Da fine marzo fermi tutti i nostri voli”

  1. Al momento non so bene come comportarmi perché ho un volo prenotato per il 18 aprile con rientro il 20. Chiaramente so già che non partirò, ma al momento Ryan Air mi ha solo scritto per comunicarmi che posso modificare il volo di andata senza ulteriori costi. E quello di ritorno perché no? A questo punto mi sa che mi conviene aspettare verso inizio aprile, così se i voli vengono cancellati potrò chiedere il rimborso – forse…

    "Mi piace"

    • Non sono certo un’esperta né tantomeno una dipendente Ryanair perciò prendi il mio consiglio come una semplice opinione di una persona cara, ma ciò detto concordo con te. Anche io ti consiglierei di aspettare, in questo momento. Credo che ad aprile la situazione si evolverà. Forse, così, otterrai il rimborso completo. In ogni caso, controlla il portale online CODACONS ogni tanto. Stanno aiutando molti viaggiatori a ottenere i rimborsi che gli spettano, in questi giorni.

      Piace a 1 persona

      • Grazie Claudia. Penso che gli articoli come il tuo sono molto utili perché in questa fase di incertezza è utile conoscere le esperienze e le opinioni degli altri. Per il momento mi sa che aspetto, poi vedrò. Intanto uno dei due alberghi mi ha già scritto cancellando la prenotazione e dicendomi che riceverò il rimborso entro 15 giorni, nonostante fosse una tariffa non rimborsabile. Non avevo pensato al sito del CODACONS, grazie del consiglio!

        "Mi piace"

      • Ti ringrazio molto, Silvia. Mi fa molto piacere sapere che tu abbia trovato utile il mio articolo. A proposito di CODACONS sì – prova a darci un occhio. So che fino a qualche giorno fa, proprio loro diffondessero moduli da pre-compilare online per le pratiche di rimborso di tutti i viaggi saltati causa Coronavirus. Mi auguro potranno tornarti utili davvero!

        Piace a 1 persona

  2. Giusto una settimana prima dell’inizio della quarantena stavo per prenotare un viaggio in Marocco per il mese di Aprile, proprio con Ryanair. Per fortuna ho ascoltato quella vocina che mi diceva di aspettare.. ma che collera per questa situazione!!! Spero torni tutto alla normalità.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.