STASERA CASA MIKA – Di cosa si tratta?

Si è tenuta proprio ieri a Palazzo Turati, a Milano, la presentazione del nuovo format Stasera Casa Mika, lo show evento di Mika che ha deciso stavolta di aprire la sua casa proprio a tutti, con anche la partecipazione di grandi artisti nazionali e internazionali.

In prima serata su Rai 2 dal 15 Novembre, Stasera Casa Mika è il primo oneman show capace di farci godere Mika a 360 gradi. Sicuramente grande sfida per il cantante, che tuttavia più volte ci ha raccontato di quanto questo progetto televisivo l’abbia desiderato e atteso. Quattro puntate con un unico imperativo: “Mischiare a più non posso!” dice Mika che, al suo fianco in veste di “coinquilina” vedrà anche Sara Felberbaum, e con lei la straordinaria “vicina di casa” Virginia Raffaele.

Un varietà che i fan attendono ormai da tempo e che si vocifera divertirà senza problema alcuno tutto il pubblico da casa. Stasera Casa Mika si impegna infatti al voler fortemente rievocare le grandi atmosfere di una televisione del passato, senza però togliere al piccolo schermo la bellezza inaspettata di un pizzico di follia moderna e di eccentricità – caratteristiche che per altro Mika indossa bene, e che probabilmente anche per questo ce lo fanno amare così tanto.

Come si svolgerà il tutto?

Sarà proprio Mika a rincasare ogni sera a Milano, alla guida di una particolarissima automobile “vestita a sua misura”. Passerà la serata con la “coinquilina” Felberbaum vivendo tutti gli ambienti di casa – dalla cucina al salotto – col terminare in un finalone in camera da letto.

Ospite “a sorpresa” Virginia Raffaele, e con lei tanti amici tra i quali  – già confermati – Monica Bellucci, il maestro Renzo Arbore, gli attori Marco Giallini, Gianmarco Tognazzi e Francesco Montanari, Benji e FedeMalika Ayane, LP, e Francesco Renga. 

Parola d’ordine? Presentarsi a Casa Mika in chiave insolita, e prontissimi a cantare, scherzare, divertirsi, raccontarsi e sfogarsi un po’. “Tutti saranno liberi di entrare e di uscire, come se questa fosse la casa di tutti. Una grande festa ogni sera alla quale può imbucarsi chi vuole” ha raccontato proprio ieri sera Mika alla stampa.

“Ho voluto aprire la mia casa e il mio mondo, e condividere questo punto di vista con l’Italia” prosegue Mika. “Questo è uno show che ho sognato moltissimo, e dopo tanti mesi di duro lavoro finalmente è diventato realtà. Ancora non mi sembra vero” prosegue.

Con Stasera Casa Mika, si avrà anche modo di conoscere l’Italia e in particolar modo il Sud. Con le visite a Napoli, Modena, Roma e Bologna, Mika è andato alla ricerca di storie nuove e positive da raccontare a tutti i telespettatori, e per conoscere da vicino gli italiani si è anche finto tassista a Catania e in tante altre città.

Ha incontrato e conosciuto persone comuni con le quali è stato capace di dialogare in modo essenziale ma entusiasmante, andando al fondo della questione ed esplorando i vari e differenti significati del senso della vita. E come ben saprà chi lo segue da tempo, nelle settimane scorse Mika ha anche più volte coinvolto e incontrato i fan, invitandoli a partecipare numerosi a dei veri e propri Pigiama Party notturni, organizzati nelle piazze di Bergamo, Rimini e Aosta. Che fine hanno fatto quelle registrazioni? Sono state utilizzate per montare le sigle di chiusura dello show (anche perchè, dopotutto, che casa accogliente sarebbe senza pigiama party?!).

Stasera Casa Mika è un prodotto Rai 2 – Ballandi/Multimedia e, lo ripetiamo,  la prima puntata andrà in onda in prime time su Rai 2, il 15 Novembre. 

Da non perdere!

 

Annunci