4 PIATTI TIPICI DI IBIZA DA LECCARSI I BAFFI

Ormai è passato un mese e mezzo! Come vola il tempo, eppure quasi mi sembra di essere arrivata su questa isoletta delle Baleari soltanto ieri. Ibiza mi sta conquistando poco a poco, and thank you very much. Musica, cultura, storia e soprattutto mare cristallino. I suoi abitanti sanno accoglierti nel migliore dei modi da queste parti, senza mostrarsi nemmeno troppo stanchi della ressa che ogni giorno si accalca per le strade della Città Vecchia ma non solo. Forse, proprio questo tanto affascina di Ibiza: la sua continua ed incontenibile allegria, nonostante tutto.

Un’isola tanto “avanti” quanto apparentemente “ferma” nel tempo – libera, certo, ma sempre legata alle origini, alla terra, al mare, così come lo sono anche i veri locals, la più semplice e buona gente del posto – sempre sorridente e pronta ad una parola gentile, tra l’altro. Insomma, Ibiza è veramente tutta da scoprire – e la sua storia la si può scoprire ancor meglio se seduti a tavola. Dopotutto, anche il cibo è Cultura e in quanto tale va considerato. Un buon bicchiere di vino rosso per brindare e un bel banchetto ad aspettarci. Siete pronti? Cin cin.

 

GUISAT DE PEIX

Il Guisat de Peix altro non è che uno dei piatti principali più conosciuti, amati e prelibati di Ibiza. Stiamo parlando di uno stufato – badate bene, da non confondere affatto con un semplice bollito – a base di pesce. Il Guisat de Peix va servito ben caldo, solitamente all’interno di una scodella di terra cotta come da tradizione. 

I pesci impiegati per la preparazione del Guisat di Peix sono quelli di scoglio: la cernia, lo scorfano, le orate, talvolta anche la rana pescatrice e le ricciole. Tra gli altri ingredienti, in ricetta il Guisat presenta anche le mandorle, coltivate in gran quantità sull’isola. Queste, con l’aggiunta di un pizzico di aceto e di zafferano, donano al Guisat de Peix  un retrogusto leggermente agrodolce.

Non è un piatto eccessivamente costoso, potete trovarne delle varianti più o meno moderne a prezzi contenuti (circa 35 euro per porzione) in diversi buoni ristoranti di Ibiza. Sicuramente non mancherà nei menù dei locali di Port de Sant Miquel.

 

BULLIT DE PEIX

Altro piatto a base di pesce ma dalla diversa cottura e preparazione il Bullit de Peix che – come forse intuirete da voi – non è uno stufato ma bensì un bollito. Niente meno che uno dei piatti più facilmente rintracciabili sull’isola, il Bullit de Peix prevede una lavorazione in due tempi, che lo rende abbastanza lungo ma tuttavia molto facile da preparare. Detto in parole molto semplici? Il Bullit de Peix è un vero e proprio bollito di crostacei, pesce da scogli e verdure, in particolar modo le patate. Viene accompagnato da Salsa Alioli a base di panna, olio di semi, peperoncino piccante e sale marino. A completare il piatto, la seconda parte della lavorazione: la seppia alla griglia, servita come “Secondo”  capace di perfezionare il lavoro principale. I locals suggeriscono: Sa Brisa – dove dicono preparino una croquetas con Bullit de Peix veramente spettacolare.

Ibiza-11

ARROZ DE MATANZAS

Oltre al pesce c’è di più, parola di chef Ibizenchi! Lo testimonia anche il piatto di carne più famoso dell’isola: l’Arroz de Matanzas. La ricetta originale vedeva impiegata per il piatto soltanto la carne di maialino nero, ma ad oggi la cucina si è evoluta e le versioni dell’Arroz sono aumentate. Chi lo completa aggiungendo costine di maiale, chi invece ci aggiunge parte delle interiora, chi ha sostituito la carne di maiale con quella di manzo o addirittura con il pollo. Non vi resta che assaggiarne diverse versioni, per decretare quale sia la vostra preferita! Solitamente, l’Arroz de Matanzas si accompagna con del riso. L’Arroz è un piatto molto tipico e soprattutto “casereccio“: non credo esista nessuno che sull’isola non abbia almeno una nonna capacissima di prepararglielo!

Ibiza-08

FRITA DE PULPO

Ammetto di considerare la Frita de Pulpo come uno dei miei piatti tipici Ibizenchi preferiti. Di cosa si tratta? Di semplice polpo in padella, ma credetemi – squisito. Nonostante non sia uno dei pesci più esclusivi e prelibati, io ne vado ghiotta, e a quanto pare anche tutti gli abitanti dell’isola. La Frita de Pulpo è un altro dei piatti tipici più prelibati di queste parti e per prepararla basta una padella abbastanza grande, del buon olio di semi e tanta voglia di soffriggere! Si serve con aglio, talvolta prezzemolo, peperoni e patate. Veramente molto saporito.

 

Ibiza-14.jpg

Annunci